Come integrare il glamour degli anni ’20 negli outfit odierni?

Il fascino senza tempo degli anni ’20 continua a ispirare la moda moderna. Da come si indossano gli accessori vintage, alla combinazione di stampe e colori reminiscenti del periodo, c’è qualcosa di irresistibilmente accattivante nel glamour di quell’era. Ma come si può integrare questo stile nel guardaroba odierno? Ecco alcuni suggerimenti.

1. Vestiti flapper

Il vestito flapper, con la sua silhouette dritta e le sue frange svolazzanti, è uno dei pezzi iconici degli anni ’20. Fu un simbolo di emancipazione femminile, rappresentando uno stile di vita libero e indipendente.

Lire également : Come stilizzare il blazer classico per diverse occasioni?

Ideale per le serate speciali o le occasioni in cui si vuole fare un’affermazione di stile audace, il vestito flapper può essere facilmente adattato all’outfit quotidiano. Potete scegliere un modello con dettagli moderni, come un tessuto leggero o un taglio asimmetrico, e abbinarlo con sandali minimalisti o stivaletti alla caviglia per un look fresco e contemporaneo.

Le frange, in particolare, sono un elemento di design che aggiunge movimento e dinamismo al vestito. Non abbiate paura di sperimentare: un abito flapper con frange può essere un’aggiunta divertente e unica al vostro guardaroba.

Cela peut vous intéresser : Quali sono i migliori consigli per indossare il bianco dalla testa ai piedi?

2. Accessori vintage

Gli accessori sono un altro componente chiave dello stile degli anni ’20. Ciondoli elaborati, spille scintillanti, orecchini pendenti e collane di perle lunghe erano tutti popolari in quell’epoca.

Questi elementi possono essere facilmente incorporati nel vostro look odierno. Una spilla vintage può aggiungere un tocco di eleganza a un cappotto o a un blazer. Una collana di perle può dare un tocco sofisticato a un outfit casual. E un paio di orecchini pendenti può rendere un look da sera ancora più affascinante.

Ricordate che non è necessario indossare tutti questi accessori insieme. Anzi, spesso è meglio scegliere un solo pezzo forte e mantenerlo come punto focale del vostro outfit.

3. Capelli e trucco ispirati agli anni ’20

Anche il trucco e l’acconciatura possono fare molto per evocare lo spirito degli anni ’20.

Per i capelli, potete provare un caschetto corto e ondulato, tipico dello stile flapper, o optare per un’acconciatura più sofisticata con onde morbide e una fascia per capelli con piume o con dettagli in cristallo.

Il trucco degli anni ’20 era spesso audace e drammatico, con sopracciglia scure e ben definite, ombretto scuro e rossetto rosso o bordeaux. Tuttavia, per un look più moderno e portabile, potete optare per un trucco più leggero, con un ombretto neutro e un rossetto nude o rosa.

4. Scegliere stampe e tessuti tipici degli anni ’20

I tessuti lussuosi come il velluto, la seta e il raso erano molto in voga negli anni ’20, così come le stampe geometriche e le righe.

Per portare un tocco di glamour degli anni ’20 nel vostro guardaroba odierno, potete cercare capi realizzati in questi tessuti o con queste stampe. Un blazer di velluto può essere un’aggiunta raffinata al vostro outfit da lavoro, mentre un top di seta o raso può aggiungere un tocco di eleganza a un look da sera.

Le stampe geometriche, da parte loro, possono dare un tocco di originalità e stile retro a qualsiasi outfit. Potete scegliere un vestito o una gonna con una stampa geometrica, o optare per un accessorio come una sciarpa o una borsa.

5. Giocare con le silhouette

Infine, una delle caratteristiche più distintive dello stile degli anni ’20 era la silhouette. Contrariamente alla moda vittoriana e edoardiana che enfatizzava la vita, gli anni ’20 hanno introdotto silhouette più dritte e androgine.

Per incorporare questa tendenza nel vostro look odierno, potete optare per capi con una silhouette dritta o boxy, come un abito chemisier o un blazer oversize. Anche i pantaloni a palazzo, con la loro forma ampia e fluente, possono evocare lo stile di quell’epoca.

Ricordate, tuttavia, che l’obiettivo non è di sembrare come se aveste appena fatto un passo fuori da un film degli anni ’20, ma di incorporare elementi di quell’epoca nel vostro stile personale. Quindi, sentitevi liberi di sperimentare e di adattare questi suggerimenti al vostro gusto individuale.

6. Moda uomo degli anni ’20

La moda uomo degli anni ’20 era altrettanto distintiva e iconica quanto quella femminile. Il completo da uomo era un elemento essenziale, spesso realizzato con tessuti pregiati e dotato di dettagli sartoriali raffinati.

Il tweed e il velluto erano popolari, così come i motivi a quadri e a righe. I pantaloni erano dritti e larghi, spesso indossati con una cintura o una staffa. Le giacche avevano spalle larghe e una silhouette squadrata, spesso abbottonate fino in alto.

Per incorporare lo stile old money degli anni ’20 nel tuo guardaroba, potresti scegliere un completo in tweed o in velluto. Un blazer a quadri o a righe può aggiungere un tocco di raffinatezza e un’aria di eleganza retrò.

Per quanto riguarda le scarpe, gli oxford e i brogue erano tipiche scelte di calzature. Se vuoi aggiungere un tocco di glamour d’epoca al tuo outfit, puoi cercare un paio di oxford vintage o brogue. Ricorda che offriamo la spedizione gratuita su tutte le scarpe nel nostro negozio Amelio Fashion.

Potresti anche considerare l’aggiunta di accessori vintage, come cravatte a righe, fazzoletti da taschino e copricapo come i cappelli panama o i fedora.

7. La Moda Primavera Estate ispirata agli anni ’20

Il glamour dei ruggenti anni ’20 non è limitato ai mesi invernali, può essere portato anche nelle stagioni più calde. La moda Primavera Estate può trarre ispirazione da questa epoca ricca di stile e di eleganza.

I tessuti leggeri come il lino e il cotone possono essere un’ottima scelta per i mesi caldi. Un vestito flapper in lino, per esempio, può essere un’aggiunta fresca e chic al tuo guardaroba primaverile o estivo.

Se vuoi portare un tocco di glamour degli anni ’20 al tuo look da spiaggia, potresti considerare un costume da bagno ispirato a quell’epoca. I costumi da bagno da uomo degli anni ’20 avevano spesso una forma ampia e squadrata, simile ai pantaloni a palazzo che abbiamo menzionato prima.

Per le donne, gli accessori come cappelli a tesa larga e bijoux di perle possono aggiungere un tocco di raffinatezza al look estivo. Una collana di perle indossata sopra un semplice abito estivo può creare un contrasto interessante e aggiungere un tocco di eleganza old money.

Conclusione

Riprendere lo stile glamour degli anni ’20 nel nostro outfit moderno può essere un modo divertente e creativo di celebrare la storia della moda. Che tu stia cercando di aggiungere un tocco di eleganza vintage al tuo look quotidiano o di creare un outfit audace e a tema per un’occasione speciale, c’è molto da prendere ispirazione da quell’epoca dorata.

Ricorda, l’obiettivo non è di replicare esattamente lo stile degli anni ’20, ma di incorporare elementi di quell’epoca nel tuo stile personale. Quindi, non esitare a sperimentare, a mescolare vecchio e nuovo, e a creare un look che sia unico e autenticamente tuo.

Se sei alla ricerca di più ispirazione e consigli di stile, non dimenticare di dare un’occhiata alla nostra sezione di moda anni ’20 sul sito di Amelio Fashion. E ricorda, offriamo la spedizione gratuita su tutti i nostri prodotti! Dalla primavera estate al guardaroba invernale, troverai sicuramente qualcosa che ti piace.