Come progettare un terrazzo moderno ed elegante in uno spazio esterno ridotto?

Il desiderio di avere uno spazio esterno in casa è sempre più diffuso, un luogo dove poter godere della bellezza del verde e della libertà che esso trasmette. Il terrazzo o il balcone possono diventare degli angoli preziosi, da vivere in ogni momento dell’anno. Ma come si può arredare e decorare un terrazzo, soprattutto se lo spazio a disposizione è ridotto? In questo articolo vi forniremo delle idee su come poterlo fare, tenendo conto del vostro stile e delle vostre preferenze.

Scelta dello stile

Prima di tutto, è fondamentale scegliere lo stile che si desidera per il proprio terrazzo. Questo può essere moderno, rustico, boho, minimalista o qualsiasi altro stile che si preferisce. Ricordate che lo stile scelto deve rispecchiare i vostri gusti personali e deve essere in armonia con il resto della casa.

A lire également : Come scegliere il giusto rivestimento per pavimenti per una camera per bambini facile da pulire?

La scelta dello stile dipende anche dai materiali che si preferiscono utilizzare. Per esempio, se si desidera un atmosfera moderna ed elegante, si possono scegliere mobili in acciaio inox o in alluminio, che sono resistenti alle intemperie e donano un tocco di contemporaneità.

Creazione dello spazio

Una volta scelto lo stile, il passo successivo è decidere come suddividere lo spazio disponibile. Anche se il terrazzo è piccolo, può essere organizzato in maniera funzionale ed esteticamente piacevole.

A lire aussi : Come trasformare un vecchio mobile in un elemento d’arredo moderno e originale?

Una ottima idea è quella di creare delle "zone", dove ogni area ha una funzione specifica. Per esempio, potete avere un’area dedicata al relax, con delle poltrone o delle sedie confortevoli, un’area dedicata al pranzo, con un piccolo tavolo e delle sedie, e un’area verde, dove potete collocare delle piante e dei fiori.

Il segreto è sfruttare ogni centimetro disponibile, senza però sovraccaricare lo spazio. Potete utilizzare dei mobili a scomparsa o multiuso, che vi permetteranno di avere tutto quello che vi serve senza occupare troppo spazio.

Selezione delle piante

La presenza di piante e fiori sul terrazzo non solo aggiunge un tocco di colore e di natura, ma contribuisce anche a creare un’atmosfera rilassante e piacevole.

La scelta delle piante deve tenere conto del clima della vostra zona e dell’esposizione del vostro terrazzo. Se il vostro spazio esterno è esposto al sole per molte ore al giorno, dovrete scegliere delle piante resistenti al calore e alla siccità. Se invece il vostro terrazzo è in ombra per la maggior parte del giorno, dovrete scegliere delle piante che preferiscono l’ombra.

Le piante in vaso sono la scelta ideale per un terrazzo, in quanto sono facili da gestire e possono essere spostate secondo le necessità. Tra le piante più adatte per un terrazzo troviamo le grasse, i fiori stagionali, gli arbusti e le piante rampicanti.

Arredamento del terrazzo

L’arredamento del terrazzo deve essere funzionale, confortevole e in armonia con lo stile scelto.

Le sedie e i tavoli sono elementi essenziali. Potete scegliere dei mobili pieghevoli o impilabili, che occupano poco spazio quando non vengono utilizzati. Per un tocco di eleganza, potete aggiungere un tappeto outdoor, che delimita l’area del living e rende lo spazio più accogliente.

L’illuminazione è un altro aspetto molto importante. Potete optare per delle luci da esterno, come delle lampade da terra o dei fari da parete, o per delle luci più decorative, come delle lanterne o delle luci a stringa.

Creazione di un microclima

Infine, è possibile creare un microclima sul vostro terrazzo, che vi permetterà di godere del vostro spazio esterno in ogni stagione dell’anno.

Per proteggere il vostro terrazzo dal sole e dal caldo estivo, potete installare delle tende da sole o dei parasoli. Per i mesi più freddi, invece, potete optare per dei riscaldatori da esterno o per delle coperte calde.

Un altro elemento che può contribuire a creare un microclima è l’acqua. Una piccola fontana o un laghetto artificiale non solo aggiungono un tocco di charme al vostro terrazzo, ma aiutano anche a rinfrescare l’aria nei giorni più caldi. Inoltre, l’acqua crea un piacevole rumore di sottofondo, che contribuisce a creare un’atmosfera rilassante.

Ricordate che la creazione di un terrazzo moderno ed elegante in uno spazio esterno ridotto può richiedere tempo e pazienza, ma con un po’ di creatività e di pianificazione, potrete trasformare il vostro piccolo angolo verde in un vero e proprio paradiso.

Accessori decorativi per il terrazzo

Per rendere il tuo terrazzo piccolo unico e accogliente, è importante prestare attenzione anche ai piccoli dettagli. Gli accessori decorativi possono fare la differenza e trasformare un semplice terrazzo in uno spazio elegante e raffinato.

I cuscini, per esempio, sono un’ottima opzione per aggiungere un tocco di colore e comfort al tuo terrazzo. Scegli dei cuscini resistenti alle intemperie e in armonia con lo stile scelto per il tuo spazio esterno.

Le lanterne o le candele possono creare un’atmosfera intima e accogliente, ideale per le serate estive. Puoi disporle sul tavolo o appenderle alle pareti o alle ringhiere del balcone.

Anche i vasi possono essere un elemento decorativo molto interessante. Oltre a contenere i tuoi fiori e le tue piante, possono aggiungere personalità al tuo terrazzo. Puoi scegliere dei vasi in ceramica per un look più rustico, o dei vasi in metallo o in vetro per un look più moderno.

Infine, i tappeti outdoor possono delimitare le diverse zone del tuo terrazzo e rendere lo spazio più accogliente. Scegli un tappeto resistente alle intemperie e facile da pulire.

Showroom di arredamento per terrazzi e balconi

Se hai bisogno di ulteriori idee su come arredare il tuo terrazzo, puoi visitare un showroom di arredamento specializzato in spazi esterni. Qui potrai vedere una vasta gamma di mobili e accessori per terrazzi e balconi, e potrai anche ricevere consigli utili da professionisti del settore.

In uno showroom, avrai la possibilità di vedere dal vivo diversi stili e combinazioni di arredi, il che ti aiuterà a capire meglio quale stile si adatta meglio al tuo spazio e ai tuoi gusti. Potrai anche toccare con mano i materiali e verificare la qualità dei mobili.

Ricorda, però, che lo scopo di visitare uno showroom non è quello di acquistare tutto quello che vedi, ma di trarre ispirazione e idee su come arredare il tuo terrazzo in modo elegante e funzionale.

Conclusione

Arredare un terrazzo piccolo può sembrare una sfida, ma con un po’ di creatività e di pianificazione, è possibile trasformare questo spazio in un angolo di paradiso. Scegli lo stile che preferisci, organizza lo spazio in "zone", seleziona le piante adatte, arreda con mobili funzionali e confortevoli, aggiungi degli accessori decorativi e crea un microclima che ti permetta di godere del tuo terrazzo tutto l’anno.

Ricorda che il tuo terrazzo è un’estensione della tua casa, quindi deve rispecchiare i tuoi gusti e il tuo stile. Non importa quanto sia piccolo, con un po’ di cura e di attenzione, può diventare il tuo angolo preferito. Non esitare a visitare uno showroom di arredamento per trarre ispirazione e idee su come arredare il tuo terrazzo. Buon divertimento!